venerdì 17 giugno 2011

Supermarket

Tutti sappiamo perché i prodotti in "offerta", nei supermercati, sono ad altezza spalla. Sono più facili da prendere e sono a portata d'occhio.
Quelli più convenienti, invece, sono solitamente per le terre, sono stivati nel più basso scaffale, sono scomodi da prendere e soprattutto, quando ti chini a prenderli ti senti come se stessi raccattando qualcosa per terra, cosa che fa vergognare molti di noi. Effettivamente trovare qualcosa per terra, abbandonata per strada e raccoglierla fa sentire molti di noi, me compreso un po' poveraccio (fortunato se trattasi di soldi).
Quindi, ricapitolando, le grandi distribuzioni ci prendono per sfaticati e soprattutto fanno leva sul comune senso di vergogna che proviamo quando raccattiamo qualcosa per terra.
Sono proprio dei ganzi e nel frattempo noi si compra quello che vogliono loro!

;-)

venerdì 10 giugno 2011

Rallentiamo!

Ho trovato questi suggerimenti per vivere l'esperienza del "Donwshifting" e le ho trovate interessanti e anche positive per noi, per chi vive con noi e per la nostra cara amata madre terra:
1) Fai un esame del tuo budget di tempo e del tuo budget finanziario.
2) Taglia una carta di credito (in senso letterale!) come gesto simbolico e liberatorio.
3) Dona qualche oggetto, giocattoli, vestiario ad un ente caritatevole, così sperimenti un comportamento di natura gratuita.
4) Fai un elenco dei tuoi acquisti settimanali e tagliane almeno 3 (non essenziali).
5) Pianta qualcosa in giardino, coltivalo, innaffialo e poi mangialo, per imparare che non tutto il cibo si deve acquistare.
6) Cucina un pranzo utilizzando ingredienti di stagione, locali e preferibilmente organici.
7) Goditi la grandissima gioia di allevare qualche gallina (non in batteria).
8) Realizza con le tue mani qualche biglietto o cartoncino per le prossime feste in calendario.
9) Stasera (non domani, stasera!) spegni la televisione, accendi la radio e fai qualche gioco in famiglia o una bella chiacchierata.
10) Programma una mezza giornata lontana dal lavoro da trascorrere con qualcuno a cui vuoi bene.

6GXERSJSBTT4

sabato 4 giugno 2011

Vendetta!

Progettare vendetta, architettare, ricordare, ragionar vendetta.
Inutile spreco di energie, logorante per l'anima, pesante per il corpo.

Perdonare, perdonarsi, accettarsi, accettare.
Alleggerisce, rilassa, eleva l'anima.
Buona vita a tutti.
Buona vita a chi riuscirà a perdonare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog