martedì 1 febbraio 2011

Una sorpresa a sorpresa... brodo!


Salve, vi scrivo per segnalarvi un curioso tentativo pubblicitario di una famosa ditta di "brodi". Mi sono ritrovato, attaccato alla maniglia della mia porta, una colorata bustina di carta (almeno questo ecologicamente corretto) con all'interno un brik con un importante "novità" alimentare. Un fantastico 3/4 di litro di brodo di carne, eccezionale, comodissimo e, forse, buonissimo era li tutto per me. Ma adesso cosa me ne faccio?
I signori pubblicitari hanno dato per scontato che tutti a questo mondo possono o vogliano mangiare il loro brodo.
Ma io non sono tutti io e mia moglie siamo abituati a scegliere e trovarsi un brick di brodo fuori dalla porta non è scegliere. Chissà a quanti portoni "sfitti" hanno appeso il simpatico fardello, chissà a quanti portoni di altrettanti amanti del classico brodino casalingo o a quanti portoni di vegetariani o vegani (come nel mio caso) hanno fatto questo "regalo". Allora ripeto, cosa me ne faccio di questo brikke? (da pronunciare alla fiorentina)

Con affetto, buona vita a tutti i Voi
Gianni.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog