giovedì 26 agosto 2010

Teiera Giapponese in ghisa

Oggi mi hanno regalato una bellissima teiera Giapponese in ghisa.

Ecco le istruzioni per l'uso... EVVIVA!!!

COME USARE E AVERE CURA DELLA TUA TEIERA IN GHISA

LA PRIMA VOLTA SCIACQUARE PIÙ VOLTE LA TEIERA CON ACQUA BOLLENTE SENZA USARE DETERSIVI. PRIMA DI OGNI UTILIZZAZIONE SCALDARE BENE LA TEIERA CON ACQUA BOLLENTE GETTANDO L’ACQUA.

AGGIUNGERE LE FOGLIE DEL TÈ NEL FILTRO DI ACCIAIO, VERSARE L’ACQUA CALDA SUL TÈ E RICOPRIRE CON IL COPERCHIO IN MODO DA PRESERVARE IL CALORE. TOGLIERE IL FILTRO CON IL TÈ AL TEMPO STABILITO, RICOPRIRE E GUSTARE IL TÈ. NON APPOGGIARE MAI LA TEIERA SU UNA FONTE DI CALORE. NON USARE MAI DETERSIVI O SPUGNE ABRASIVE PER PULIRE LA TEIERA, SIA ESTERNAMENTE CHE INTERNAMENTE USARE SEMPRE SOLTANTO ACQUA CALDA.

EVITARE ANCHE IL CONTATTO CON SALE ED OLIO. DOPO OGNI UTILIZZAZIONE ASCIUGARE PERFETTAMENTE LA TEIERA INTERNAMENTE ED ESTERNAMENTE, POSSIBILMENTE QUANDO LA TEIERA È ANCORA CALDA. CON QUESTE SEMPLICI REGOLE LA VOSTRA TEIERA, SOPRATTUTTO LO STRATO INTERNO SMALTATO SI MANTERRÀ PERFETTAMENTE NEL TEMPO. CHI POSSIEDE ANCHE LE TAZZE IN GHISA DOVRÀ SEGUIRE LE STESSE NORME

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog