domenica 12 dicembre 2010

Aiutiamo l'ambiente.

Lo sapevate che il comune ed economico aceto bianco è un efficacissimo ammorbidente?
Io non lo sapevo, ormai lo uso da più di un anno e funziona benissimo. In più consente di poter lavare assieme colori diversi perché l'aceto evita lo scolorimento dei capi.
Evviva!

sabato 27 novembre 2010

Karma

Piccola riflessione sul Karma.
Seguirò il mio Karma fino a che questo non mi porterà a scontrarmi il Karma di qualcun'altro.
Seguirò il mio Karma e quando il Karma di qualcun'altro si frapporrà alla mia strada, accetterò di buon grato questa interferenza perché so che sarà la cosa giusta da fare.
Evviva!

sabato 20 novembre 2010

Una frase d'effetto!

Non è farina del mio sacco, è una bella frase:

Non puoi asciugare l'acqua con l'acqua,
non puoi spegnere il fuoco con il fuoco,
quindi... non puoi combattere il male con il male.

Leo Tolstoy.

domenica 10 ottobre 2010

Chat e dintorni.

Di cosa abbiamo bisogno se non di comunicare!
Le chat, Facebook, i blog e chissà che altre invenzioni ci consentono di esprimere i nostri sentimenti. Ci consentono di comunicare tutto quello che non riusciamo ad esprimere con i nostri "normali" canali comunicativi.
Cosa ci impedisce di comunicare liberamente le nostre emozioni?
Qual'è il motivo che non ci fa uscire dalle nostre camerette, dalle nostre case, dai nostri uffici e, con il primo che passa, condividere le nostre emozioni?
Siamo faticoni, forse vergognosi?
Ditemelo voi.
Cos'è che mi spinge a scrivere un Blog invece di urlare ai quattro venti, di persona i miei sentimenti?
E' meglio Bloggare verso un pubblico enorme tuttavia anonimo, virtuale. Oppure è meglio trasmettere le nostre emozioni al nostro vicino di casa, a nostra moglie, ai nostri parenti?
Aiutatemi.


sabato 4 settembre 2010

Tolleranza

Se sono tollerante, in realtà sono intollerante. Quando vivo tollerando è perché c'è qualcosa che non tollero.
Vivere con gioia sia il bene che il male.

E' forse questa la via?

Pensiamoci!

Esistono persone che non possiamo guarire o alle quali non possiamo
insegnare a guarirsi.
Sono quelle che rifiutano di esaminare prima di
tutto la costituzione dell’Universo e il suo principio unitario e che negano la fede
che muove le montagne.

Georges Ohsawa.

giovedì 26 agosto 2010

Teiera Giapponese in ghisa

Oggi mi hanno regalato una bellissima teiera Giapponese in ghisa.

Ecco le istruzioni per l'uso... EVVIVA!!!

COME USARE E AVERE CURA DELLA TUA TEIERA IN GHISA

LA PRIMA VOLTA SCIACQUARE PIÙ VOLTE LA TEIERA CON ACQUA BOLLENTE SENZA USARE DETERSIVI. PRIMA DI OGNI UTILIZZAZIONE SCALDARE BENE LA TEIERA CON ACQUA BOLLENTE GETTANDO L’ACQUA.

AGGIUNGERE LE FOGLIE DEL TÈ NEL FILTRO DI ACCIAIO, VERSARE L’ACQUA CALDA SUL TÈ E RICOPRIRE CON IL COPERCHIO IN MODO DA PRESERVARE IL CALORE. TOGLIERE IL FILTRO CON IL TÈ AL TEMPO STABILITO, RICOPRIRE E GUSTARE IL TÈ. NON APPOGGIARE MAI LA TEIERA SU UNA FONTE DI CALORE. NON USARE MAI DETERSIVI O SPUGNE ABRASIVE PER PULIRE LA TEIERA, SIA ESTERNAMENTE CHE INTERNAMENTE USARE SEMPRE SOLTANTO ACQUA CALDA.

EVITARE ANCHE IL CONTATTO CON SALE ED OLIO. DOPO OGNI UTILIZZAZIONE ASCIUGARE PERFETTAMENTE LA TEIERA INTERNAMENTE ED ESTERNAMENTE, POSSIBILMENTE QUANDO LA TEIERA È ANCORA CALDA. CON QUESTE SEMPLICI REGOLE LA VOSTRA TEIERA, SOPRATTUTTO LO STRATO INTERNO SMALTATO SI MANTERRÀ PERFETTAMENTE NEL TEMPO. CHI POSSIEDE ANCHE LE TAZZE IN GHISA DOVRÀ SEGUIRE LE STESSE NORME

domenica 20 giugno 2010

GAIA.

Qual'è secondo voi l'essere, tuttora vivente, più anziano?

d. La nostra amata Terra.

Forza... datemi la vostra risposta.
Grazie.

venerdì 18 giugno 2010

Arriva l'estate... forse!

Forse arriva l'estate!
Allora ho pensato di rinnovare la grafica del sito.
Evviva la bella stagione.

mercoledì 24 marzo 2010

Ogni... sempre. ^_^

Ogni parola che dico, ogni gesto che faccio, ogni giorno, in ogni momento della giornata mi pone davanti ad un bivio, davanti ad una scelta.
Ogni momento, coscientemente oppure no, scelgo la strada che percorrerò domani.
Sono io il responsabile del mio destino, della mia vita.
Evviva!!!

martedì 2 marzo 2010

Cambiamento.

Cambiare o non cambiare, questo è il dilemma.
Il non cambiamento è la via più facile. Molto spesso tendiamo a ritornare al punto di partenza. Come una pallina che comincia a muoversi in salita, verso il Cambiamento...


... la pallina sale, sale, sale...



... poi ad un certo punto a questa pallina mancano le forze e non ha più chiaro il suo obiettivo e inizia naturalmente a scendere, si adagia, torna dove è più facile stare. Anzi, nel tornare al punto di non-cambiamento rischia di andare verso la parte opposta al cambiamente, verso, appunto, il REGRESSO!



Per poi ri-adagiarsi al punto di non-cambiamento!



Per poi...


giovedì 4 febbraio 2010

Trovare il tempo.

Trovare il tempo. Se voglio trovare il tempo vuole dire che so che il tempo esiste, so che esiste ed è la che mi aspetta, e la che aspetta tutti!!!

VOGLIO TROVARE IL TEMPO!

VOGLIO TROVARE IL TEMPO E VOGLIO METTERE LE PRIME COSE AL PRIMO POSTO PER POTER VIVERE IN PACE.

Scrivere

Meglio scrivere, tuttavia non potrei scrivere se prima non avessi letto.
"Leggi e poi scrivi" potrebbe essere un buon titolo per un libro. Posso scrivere ed organizzare le mie frasi se prima non riesco ad organizzare la mia vita, se prima non so cosa voglio fare domani, se non riesco ad alzarmi presto la mattina, se non riesco a rinunciare alla cioccolata, se non trovo il tempo di pregare?

venerdì 29 gennaio 2010

Arance!

Finalmente il post numero 80!


Per le loro proprietà antitumorali, le arance sono da sempre il simbolo di una corretta alimentazione, fattore fondamentale per riuscire a prevenire il cancro, dal momento che il 30 per cento dei casi di tumore è appunto legato a un regime alimentare sbagliato, come riferisce il direttore della scuola europea di oncologia Alberto Costa: “una dieta ricca di cibi troppo raffinati, un consumo elevato di prodotti animali e uno stile di vita sedentario portano allo sviluppo di numerose patologie cronico-degenerative, che potrebbero essere prevenute adottando un'alimentazione più naturale. E le arance rosse di Sicilia rappresentano una buona fonte di sostanze utili per la salute, a partire da quelle contenute nella loro buccia”.

Grazie.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog