venerdì 28 agosto 2009

Orzotto ZA ZUZU.

Oggi vi scrivo di una ricetta che mi sono preparato per pranzo...

ORZOTTO ZA ZUZU. Ovvero Orzo con ZAfferano, ZUcca e ZUcchine!!!

Ingredienti per due persone affamate:
1 bicchiere di Orzo integrale decorticato;
poco meno di un quarto di Zucca gialla;
1 zucchina;
1 pizzico di zafferano in polvere;
5 cucchiai di salsa di pomodoro;
un quarto di cipolla (se grande) mezza cipolla (se piccola).

Preparazione:
Cuocere l'orzo con 3 bicchieri d'acqua in una pentola, non appena l'acqua stacca in bollore, mettere il fuoco al minimo, coprire la pentola. L'orzo sarà pronto non appena l'acqua sarà stata completamente assorbita dai chicchi (50 minuti circa).
Nel frattempo preparate il battuto di cipolla e cominciate a rosolarla con un filo d'olio. Preparate la zucca a dadini e la zucchina a "julienne" non appena la cipolla si "imbiondisce" aggiungete il battuto di verdure, fate rosolare per qualche minuto e poi amalgamate il preparato con la salsa di pomodoro e la polvere di zafferano.
appena sarà pronto l'orzo, senza scolarlo (dovreste vedere giusto qualche goccia d'acqua), aggiungete mezzo cucchiaio di sale marino integrale, mescolate e versatelo nella padella, saltatelo per qualche secondo a fuoco vivo.

Et vualà... l'orzotto ZA ZUZU è belle che pronto!


Bookmark and Share

domenica 16 agosto 2009

Ma quanto mangiamo???

Noi abbiamo realmente bisogno di mangiare tutto quello che mangiamo?
NO!

Scusate il giro di parole tuttavia la risposta era scontata, la conferma a questa mia affermazione è lapalissiana: stiamo ingrassando. Se, invece, siamo in linea facciamo sforzi incredibili per rimanerlo (palestra, attività fisiche varie, diete, cure di bellezza... energia sprecata)

Molto spesso, senza rendercene conto cadiamo in uno dei 7 vizi capitali: la gola!
Pubblicità, sogni, promesse di una vita migliore ci stordiscono e ci confondono.

Avete mai letto le etichette dei prodotti che compriamo e mangiamo?

Bookmark and Share

mercoledì 5 agosto 2009

Il Mondo è Miooooo!!!

"Il Mondo è miooooo!!!"
... diceva il Dottor Zero ed aveva ragione. Per meglio dire: il mondo è a nostra completa disposizione, possiamo disporre di ogni cosa desideriamo, tuttavia dobbiamo desiderarla veramente, dobbiamo sentirla nostra, dobbiamo sentirla nelle nostre mani.

Ari, terra, alberi ed erba: ecco il Mondo.
Mare, montagne e deserti: non è forse vero che ce ne per tutti?
Possibilità, occasioni e denaro: ne è pieno l'Universo.

Noi possiamo avere tutto, tuttavia non possiamo possedere niente, dobbiamo essere come accorti amministratori di tutte queste ricchezze.
Sinceramente ancora non saprei come fare, ancora provo attaccamento, ancora accumulo e non riesco ben ad amministrare.
Sono altresì sicuro che quando conoscerò il distacco sarò ancora più ricco. Quando imparerò ad amministrare le "Cose" del Mondo... sarò libero!

Quando imparerò ad amare incodizionatamente volerò!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog